Ricette Toscane.

Pasticcio ai Funghi.

Per gli amanti dei funghi, una ricetta molto genuina e semplice, ricetta della mia terra, la Toscana.

 

 

Ingredienti.

 

½ di funghi porcini

burro

1 cipolla

4 uova

formaggio parmigiano

pane grattugiato

olio extravergine di oliva

prezzemolo

sale e pepe

500 g di patate

Portare in una pentola l’acqua (leggermente salata) a bollore e lessare le patate con la buccia. Nel

frattempo pulire i funghi,eliminando la parte terrosa del gambo,lavarli velocemente e asciugarli

con carta da cucina,poi affettarli. Sbucciare,e lavare la cipolla,asciugarla e tritarla. In una

casseruola capente sciogliere il burro,aggiungere la cipolla,rosolare e versare i funghi e il

prezzemolo. Regolare di sale,e pepe. Una volta cotte,pelare le patate,schiacciarle e aggiungerle

alle uova e al parmigiano. Mescolare bene per ottenere un composto molto sodo. E’ più

conveniente… aggiungere le uova una alla volta per controllare meglio il grado di compattezza.

A questo punto munitevi di uno stampo grande da budino,ungerlo con il burro,versare il pane

grattugiato e,ruotando lo stampo,disporlo uniformemente lungo le pareti. Versare il preparato di

funghi e poi quello di patate. Infornare a 150°C per 1 ora. Capovolgerlo,e servirlo caldo.

 Zuppa di funghi in crosta.

1 confezione di pasta sfoglia (anche surgelata che..va scongelata)

300 g di funghi misti

400 g di patate

70 g di pancetta a cubetti

1 spicchio d’aglio

prezzemolo tritato

1 litro ½ di brodo di dado

1 tuorlo

olio d’oliva

sale,e pepe

Sbucciare e lavare le patate poi,tagliarle a cubetti. Metterle in un tegame e rosolarle insieme allo

spicchio d’aglio tritato in 3 cucchiai d’olio,insaporire con sale e pepe. Dopo 5 minuti aggiungere i

funghi,puliti e tagliati a fettine,e il trito di prezzemolo. Bagnare con il brodo caldo e cuocere per

40 minuti. Nel frattempo d’attesa…stendere la sfoglia e formare 4 cerchi. Quando la zuppa è

quasi pronta versarla in 4 tazze (che sia adatte alla cottura in forno,possono andar bene anche

pirofile in terracotta). Non riempitele fino all’orlo. Ricoprire ciascuna tazza con il cerchio di

pasta sigillando il bordo con un po’ di tuorlo d’uovo sbattuto. Con i ritagli di pasta componete

decorazioni da mettere sui dischi. Spennellare la superficie con il restante uovo,bucherellarla

e infornare in forno già caldo a 200°C per 20 minuti circa. Sfornare e,lasciare riposare per 5

minuti. E’ importante che… quando versate la zuppa nelle ciotole deve essere ancora liquida,

così durante i 20 minuti in forno terminerà di asciugarsi. Se,invece,è già densa… rischiate di

ottenere una poltiglia compatta.

Precedente Triglie alla livornese.”Toscana” Successivo Artista del Restauro.