Modifichiamo le partizioni manualmente.

Se durante l’uso del doppio sistema operativo ci accorgiamo di avere bisogno di modificare le dimensioni delle partizioni, possiamo correre ai ripari con uno strumento molto utile che si chiama: GParted e va lanciato direttamente dalla Dash. Naturalmente una simile applicazione con un minimo di prudenza da parte nostra, perché rischiamo di danneggire in modo anche irreparabile uno dei deu sistemi operativi. Nel caso di GParted non sia presente nella nostra distribuzione, avviamo il Software Center e una volta trovato con il motore di ricerca, installiamo direttamente. Se necessario, possiamo anche selezionare alcuni o tutti gli Add-on opzionali disponibili nella pagina dell’applicazione.


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Iniziano la procedura di partizione.

1] Selezione della partizione > Per ridimensionare una partizione dobbiamo prima selezionarla facendo un clic destro su di essa e, nel menu che ci appare, premere su Ridimensiona/Sposta.

2] Scelta della dimensioni > Col in pulsante sinistro del mouse premuto, afferriamo il bordo destro della partizione e spostiamolo a sinistra per diminuire lo spazio e a destra per aumentarlo.

3] Ridimensionamento della partizione > Facciamo clic su Ridimensiona/Sposta, dopodiché spostiamo il puntatore del mouse in alto e premiamo sul pulsante Applica tutte le operazioni.

4] Esecuzione del ridimensionamento > Premiamo su Applica nella finestra che appare, attendiamo che l’operazione di ridimensionamento si concluda e premiamo su Chiudi.

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.