La nostra musica con Ubuntu

La nostra musica in totale libertà

A molti di noi piace ascoltare la musica in vari momenti della giornata, per fare un esempio durante le ore di lavoro o di studio. Il nostro Ubuntu è già dotato di un’applicazione che ci permette di farlo comodamente: Rhythmbox. Tuttavia per quanto sia efficiente ha qualche limite che potremo superare grazie ai programmi di cui parleremo in questa guida.

MellowPlayer – Multiservizio

Scarichiamo il file di installazione. Colleghiamoci a: https://colinduquesnoy.github.io/MellowPlayer e facciamo clic su Download o scorriamo la pagina verso il basso fino alla selezione di scaricamento. Poi premiamo su GNU/Linux e su Salva file nella finestra che ci appare.

Eseguire il file. Siccome il formato del file è Appimage, dobbiamo fare clic destro su di esso e selezionare Proprietà nel menu. Nella scheda Permessi selezioniamo Consenti l’esecuzione del file come programma. Chiudiamo la finestra e facciamo un doppio clic sul file per eseguirlo.

Scegliamo il servizio. Blocchiamo nel Launcher l’icona dell’applicazione per poterla eseguire più comodamente in futuro. Poi, nell’interfaccia, facciamo clic sul servizio a cui vogliamo collegarci. Ad esempio: YouTube. L’applicazione visualizza direttamente la pagina del servizio scelto.

Continua a leggere………..    www.hydrasviluppo.it 

 

Precedente Uno splendido Media Center Successivo Emergenza